Costi per il servizio di accoglienza diurna

 

La retta viene determinata attraverso un mensile che si applica in base alla tipologia dell’utenza.

Nella retta sono inclusi i servizi:

  • pasti: spuntino del mattino, pranzo , merenda e cena;
  • servizio di assistenza: servizi della Casa e sorveglianza;
  • prestazioni sanitarie: P.A., T.C., farmaci senza prescrizione medica ed eventuali terapie;
  • animazione: ginnastica, attività varie, gite.

In caso di persone valutate parzialmente autosufficienti, si prevedono i seguenti servizi aggiuntivi:

  • servizio di assistenza: operatore e attrezzatura a disposizione, riposo in apposita poltrona e bagno a bisogno.
  • prestazioni sanitarie: infermiere, logopedia e fisioterapia di base.                                                                                                                                                                                Per chi ne fa richiesta è previsto a pagamento il servizio di trasporto.                                                                                                                                                                           La tariffa del trasporto per il diurno applicata con decorrenza 01/01/2017 è: quota base assistenza al trasporto di 80,00 euro mensili + costo chilometrico di 30 centesimi al chilometro (1/5 circa del costo del carburante).
  • Le rette dell'anno 2018 approvate con delibera del Consiglio di Amministrazione n. 49 del 13/12/2017 sono applicate con decorrenza 01/01/2018 per i nuovi ingressi e dal 01/02/2018 per gli ospiti glià frequentanti.                                                                                   

TIPOLOGIA OSPITE

FREQUENZA

RETTA 2018

   AUTOSUFFICIENTE

   FERIALE INTERA

35,00

   AUTOSUFFICIENTE

   FESTIVA INTERA

33,00
   AUTOSUFFICIENTE

   MEZZA GIORNATA FERIALE

23,00

   PARZIALMENTE AUTOSUFFICIENTE

   GIORNATA INTERA

45,00

   PARZIALMENTE AUTOSUFFICIENTE

   MEZZA GIORNATA FERIALE

31,00
   NON AUTOSUFFICIENTE

   GIORNATA INTERA

48,00
   NON AUTOSUFFICIENTE    MEZZA GIORNATA FERIALE 33,00

La frequenza al diurno è subordinata all’esito positivo di un giorno di prova gratuito.

Il primo mese di frequenza viene considerato “mese di prova” utile alla formulazione di un progetto assistenziale . Relativamente a questo mese la retta verrà fatturata solo in base ai giorni di effettiva presenza.